Home Politica Milano immigrati: in 3 anni accolti oltre 100mila. Sala: “il governo cambi...

Milano immigrati: in 3 anni accolti oltre 100mila. Sala: “il governo cambi politica”

0
SHARE

A Milano i migranti sono stati accolti in qualsiasi edificio disponibile, dalle scuole alle palestre, e presto potranno essere ospitati anche nelle caserme. Ma tutto questo sembra non bastare. Dopo il “no” di Maroni alla richiesta di utilizzare l’ex area Expo per ospitare i profughi, il Comune e la prefettura stanno ricorrendo addirittura a tende e tendoni. L’ultima carta da giocare per non lasciare per strada i rifugiati.

E dopo gli ultimi sbarchi la situazione a Milano è diventata davvero grave. Il sistema infatti è andato in crisi a causa dei tantissimi arrivi. In tre estati a Milano si sono registrati 103 mila “transitanti spontanei”, di questi oltre 40 mila sono arrivati da maggio. Principalmente sono siriani, africani, afgani e iracheni.

Milano immigrati, la lettera di Sala su Repubblica

Una situazione che ha portato il sindaco Beppe Sala a rivolgere un appello al governo tramite una lettera pubblicata su Repubblica in cui l’ex numero uno di Expo chiede aiuto a Renzi.

“Il governo, soprattutto un governo di sinistra, deve provvedere a una nuova e efficace politica di integrazione– si legge nella lettera -pianificata e dotata dei mezzi finanziari adeguati per far uscire da una condizione di provvisorietà le migliaia di profughi che stazionano nella nostra città come in altre parti del Paese”.

Fonte: repubblica.it

Commenti

commenti