Home Cronaca Allarme attentati: paura a Milano e Como per due valige sospette

Allarme attentati: paura a Milano e Como per due valige sospette

0
SHARE

Allarme a Milano per un trolley sospetto abbandonato nel metrò su una banchina in direzione Comasina. È successo oggi pomeriggio, poco prima della 18. La stazione Duomo è stata chiusa ed evacuata per ragioni di sicurezza, ma dopo le opportune verifiche, non è stato riscontrato alcun elemento di rischio. La fermata è stata riaperta dopo circa 40 minuti. A segnalare la presenza della valigia erano stati alcuni pendolari.

Attimi di tensione anche a Como, dove è scattato l’allarme bomba per un trolley abbandonato in piazza Cavour. La zona è stata transennata e alcuni palazzi vicini sono stati fatti evacuare. Intervenuti gli artificieri di Milano che hanno utilizzato un robot per analizzare la valigia e farla esplodere. Pare che nel trolley non ci fossero solo vestiti. L’allarme, comunque, è rientrato nel tardo pomeriggio.

Allarme attentati a Milano: per strada 250 uomini in più

Stamani a Milano si è tenuto il Comitato per l’ordine e la sicurezza, dopo le segnalazioni diramate dall’Fbi hanno indicato il Duomo e il teatro alla Scala come potenziali obiettivi di attentati terroristici. Sebbene non vi sia alcun riscontro oggettivo di pericoli incombenti, è stato deciso di rafforzare le misure di sorveglianza.

Per quasi un mese per le strade del capoluogo lombardo ci saranno circa 250 agenti in più. Allo stesso tempo verrà potenziato anche il personale impegnato nella vigilanza sulle immagini riprese dalle telecamere.

Fonte: corriere.it

Commenti

commenti