Milano, la città saluta Dario Fo. Proclamato il lutto cittadino

Milano, la città saluta Dario Fo. Proclamato il lutto cittadino

0
SHARE

Una grande folla ad omaggiare Dario Fo, scomparso ieri 13 ottobre a Milano. Fuori dalla camera ardente, allestita presso il Piccolo Teatro Strehler, piove a dirotto. Qui è arrivato anche il sindaco Sala, che è stato accolto da Jacopo Fo, figlio di Dario. Presenti anche gli assessori Pierfrancesco Majorino e Filippo del Corno.

Nella stanza ci sono i gonfaloni della Regione Lombardia, del Comune di Milano e della città metropolitana. Niente fiori, fatta eccezione per la corona di rose inviata dal presidente della Repubblica Mattarella.

Milano, Sala proclama il lutto cittadino per la scomparsa di Dario Fo

Oggi è soprattutto la città di Milano a salutare Fo. Dal Piccolo Teatro fino alla palazzina liberty che negli anni Settanta fu la sede la sede di tanti spettacoli del suo Collettivo teatrale la Comune. Un simbolo che Palazzo Marino potrebbe anche decidere di intitolare a Fo.

Oggi la camera ardente rimarrà aperta dalle 9,30 di mattina fino a mezzanotte, domani invece dalle 8,30 alle 11,00 dopodiché quando il feretro verrà portato in Piazza Duomo per l’ultimo saluto. Per la giornata di domani il sindaco ha già proclamato il lutto cittadino.

Fonte: repubblica.it

Commenti

commenti