Home Cronaca Milano titoli illeciti per milioni di euro: 15 arresti

Milano titoli illeciti per milioni di euro: 15 arresti

0
SHARE

I finanzieri del comando provinciale di Milano hanno eseguito varie perquisizioni e un’ordinanza di custodia cautelare, firmata dal gip Vanore, nei confronti di 15 persone. L’accusa è di associazione per delinquere finalizzata all’esercizio abusivo dell’attività finanziaria, con le aggravanti della transnazionalità e della truffa.

Operazioni che nel complesso hanno portato a proventi che si calcolano nell’ordine dei milioni di euro. Stando a quanto reso noto, gli arrestati avrebbero rilasciato titoli di garanzia illeciti per il tramite di alcune società che non avevano né i requisiti né di carattere patrimoniale necessario. L’operazione è stata battezzata “El Cartero”.

Milano titoli illeciti e premi incassati per oltre 12 milioni: scoperta truffa finanziaria

Stando all’inchiesta condotta dal pm Eugenio Fusco, gli arrestati (12 in carcere e 3 ai domiciliari) avrebbero utilizzato numerosi veicoli societari, sia con sede in Italia che all’estero, e una rete capillare di agenti sul territorio italiano, avrebbero emesso fideiussioni per un monte garantito pari a circa un miliardo di euro.

Ma questo non è tutto: i 15 avrebbero inoltre incassato premi per oltre 12 milioni di euro a danno di molti beneficiari, tra cui vi sono sia soggetti privati che enti pubblici.

Secondo l’ipotesi accusatoria, la truffa è stata realizzata attraverso società che non sarebbero in possesso dei requisiti di patrimonializzazione richiesti per legge e, in taluni casi, con falsi titoli di credito commercializzati anche nei confronti di terzi al fine di aumentarne in modo fittizio il valore del capitale sociale.

Così facendo gli indagati si sarebbero proposti come referenti principali di diverse imprese, proponendo istruttorie più rapide e costi inferiori di quelli offerti dalla concorrenza.

Fonte: repubblica.it

Commenti

commenti