Home Cronaca Milano, avvocato lascia al Comune 5,6 milioni di euro

Milano, avvocato lascia al Comune 5,6 milioni di euro

0
SHARE
credit: Franco Brandazzi
credit: Franco Brandazzi
credit: Franco Brandazzi

MILANO – Che i milanesi siano orgogliosi della propria città e che abbiano un forte senso di appartenenza è cosa nota, ma l’episodio che vi stiamo per raccontare lo conferma una volta di più: il Comune di Milano ha ricevuto una donazione da 5,6 milioni di euro da parte di Rinaldo Spataro, avvocato milanese scomparso lo scorso anno. 

Non avendo eredi, Spataro ha ritenuto che l’ente più adatto a gestire il suo patrimonio dopo la sua morte fosse proprio il Comune di Milano, simbolo della città che gli aveva dato tutto nel corso della sua vita. La sua unica richiesta è quella che i soldi vengano utilizzati per realizzare opere di beneficienza e assistenza ai bisognosi.

Commenti

commenti