Home Cronaca Allarme bomba Milano centrale: ritrovata scatola con dentro una batteria, autoradio e...

Allarme bomba Milano centrale: ritrovata scatola con dentro una batteria, autoradio e cavi elettrici

0
SHARE

Il falso allarme bomba di ieri ha bloccato la circolazione su due linee della metro di Milano. Evacuata la fermata della metropolitana Stazione Centrale, dove nel pomeriggio è stata ritrovata una scatola di legno con all’interno una batteria da 12 volt, un’autoradio e dei cavi elettrici.

Dalla scatola fuoriuscivano dei fili bianchi e non appena è stata notata è scattato l’allarme. Peraltro la fermata Stazione Centrale è una delle più trafficate di Milano. Viene infatti utilizzata dai turisti appena arrivati in città che prendono le linee 2 e 3 della metropolitana, e allo stesso tempo è una tappa obbligata per molti pendolari che devono prendere il treno.

Allarme bomba Milano Centrale, Alfano “probabili finalità allarmistiche”

Dopo l’allarme, la circolazione è stata bloccata sulle linee 2 e 3 per oltre un’ora. Immediato l’arrivo della polizia locale, che ha gestito l’evacuazione della fermata. Sul posto anche polizia e carabinieri. Gli artificieri hanno fatto brillare la scatola, che adesso si trova alla scientifica per essere esaminata.

Per il momento è stato accertato che non si tratta di una vera bomba con esplosivo, ma non si hanno altre informazioni su dove provenga. È certo però che non è un pacco che è stato dimenticato da un turista di passaggio. Il ministro dell’Interno Alfano ha infatti parlato di probabili “finalità allarmistiche”.

Fonte: ansa.it

Commenti

commenti