Milano Champions League, la finale è un affare da 25 milioni di...

Milano Champions League, la finale è un affare da 25 milioni di euro

0
SHARE

La finale di Champions League in calendario per sabato 28 maggio allo stadio San Siro porterà alla città di Milano e hinterland poco più di 25 milioni di euro solo di indotto turistico. È quanto emerge da una stima effettuata dall’ufficio studi della Camera di commercio di Monza e Brianza in merito all’evento tanto atteso da tutti gli appassionati del calcio.

“Milano in questi giorni sarà di nuovo al centro dell’attenzione mondiale grazie al ritorno, dopo 15 anni, della Finale di Champions League”. Lo ha detto oggi il sindaco Pisapia nel suo discorso per l’inaugurazione del villaggio Champions, lungo l’asse tra piazza Duomo e il Castello. Nei prossimi giorni, sempre a detta di Pisapia, saranno oltre 400 milioni le persone nel mondo collegate con Milano.

Milano Champions League, previsto un indotto turistico di oltre 25 milioni

Stando ai calcoli della Camera di commercio, l’indotto creato dagli 80 mila tifosi attesi nel capoluogo lombardo sarà molto importante. I fan del pallone destineranno infatti allo shopping ben 5,6 milioni di euro, mentre dovrebbero spendere circa 4,5 milioni di euro per i servizi di ristorazione.

Altri 12,7 milioni di euro sono poi stimati per le spese relative all’alloggio e 2,2 milioni andranno per i trasporti, le visite ai monumenti e le altre spese.

Fonte: repubblica.it

Commenti

commenti